lunedì 23 luglio 2007

Capitalism!

Ma è mai possibile che le donne per fare successo si devono "prostituire"?
Si devono denudare e quindi vendere il proprio corpo al migliore offerente per un po' di notorietà!
Alla faccia del femminismo!
Eppure nessuna donna sembra scandalizzarsi, tutto è diventato normale.
Certo che per noi maschi ciò non può che farci piacere ma... in effetti c'è un grave problema di moralità.

Non per essere "bacchettone" ma le stesse cose sono state scritte sul "Financial Times" da Adrian Michelis nell'articolo dal titolo "Naked Ambition".
Michelis ha criticato pesantemente l'Italia, partendo dall'arrivo nell'aeroporto di Fiumicino (Roma) dove è stato "accolto" dalle prosperose curve della bellissima Elisabetta Canalis: era una pubblicità della Tim!
Poi fa altri esempi prendendo in considerazione anche programmi televisivi come "L'eredità" di RaiUno.

Si denuncia come le donne italiane siano vittime del "Naked Ambition": non avendo mezzi per fare carriera, ricorrono all'esporre il proprio corpo.
La cosa più stupefacente è che nessuno/a si ribelli.
Ecco cosa dice Michelis in un breve passaggio del suo articolo:

"[...] prima del mio trasferimento a New York, quando ancora vivevo a Milano mi chiedevo spesso per quale ragione nessuno in Italia, e soprattutto nessuna donna, sembrasse preoccuparsi dell’utilizzo incoerente che viene sempre fatto del corpo femminile in televisione e nella pubblicità [...] Davvero gli italiani, e in particolare le italiane, ritengono accettabile ‘vendere’ quiz in prima serata stimolando i genitali maschili invece del cervello? [...]"
(traduzione presa da "la Voce d'Italia")

Questa "tecnica" per ottenere il successo, ce l'ha ben chiara Manuela Barbiero in arte "Pussyamazing", ragazza di 27 anni di Mestre che per diventare una famosa cantante ha inserito numerosi video su YouTube dove balla, e qualche volta canta, quasi completamente nuda.
Il bello è che a spronarla è stato il suo ragazzo!
Giusto per farvi un'idea, ecco un video dove "canta" "Umbrella" di Rihanna:



Che ne pensate? Veramente una bella "voce"... ;)
Devo ammettere che in altri video canta e non lo fa poi così male.
Fatto sta, che tante altre ragazze cantano benissimo e per cercare di fare carriera si impegnano, stanno in un gruppo e solo con molta fatica e un po' di fortuna potranno dire di avere dei fans!
Manuela invece ha pensato bene di bruciare le tappe grazie alle sue curve, ottenendo un enorme successo sul famoso portale YouTube.
In poco tempo è diventata un fenomeno del web ricevendo in soli due mesi ben 100.000 visualizzazioni!
E' stata intervistata anche dal "telegiornale" Studio Aperto, che ovviamente ha ritenuto la notizia degna di nota:



Mah...
Sicuramente Ivan Danko ne proverebbe disgusto...

2 commenti:

shilkie ha detto...

si è davvero tutto molto più semplice così: si pensi a quanto presto ha fatto la tipa nuda a diventare famosissima e a quanti gruppi si ammazzino di impegno eppure solo in rarissimi casi raggiungano una anche solo minimissima parte di quel successo :p
c'è una ragazza che conosco che sta formando un gruppo di sole 'femmine da macello' e le manca una batterista che deve essere però (parole sue) non solo brava ma anche bella, così (sempre parole sue) la gente le va a vedere perchè sono bone e sentendole suonare si accorge anche che sono pure brave. loooooll
non sarei tanto sicura dell'ultimo passaggio.
in italia sempre di + mi convinco che non c'è una sola cosa, una di numero che funzioni.

Anonimo ha detto...

oggi si vince con l'osare...ciao carissimo...

ah dimenticavo...pussyamazing vi saluta!!!

STEFANO NOBILE