venerdì 18 maggio 2007

Finalmente se ne parla!

Oggi aprendo il giornale "la Repubblica", a pagina 31 ho finalmente trovato l'articolo "Preti pedofili, video Bbc in rete polemiche e record di contatti" che parla appunto dello scandaloso video "Sex Crimes and the Vatican" riportato anche su questo blog qui.
Il fatto che la notizia sia riportata da uno dei più importanti quotidiani italiani rende l'idea della gravità di tale notizia.
Ecco alcune parti dell'articolo citato:

"[...] L'inchiesta sui preti pedofili, realizzata dalla Bbc a ottobre 2006, è finita su internet diventando di colpo il filmato più visto su Google video Italia [...] Si parla di una vicenda che coinvolse decine di sacerdoti, accusati di pedofilia [...] soprattutto, la Bbc punta il dito contro la complicità delle autorità ecclesiastiche, a loro volta accusate di essersi sempre strette a difesa degli imputati. Al centro, l'attuale papa Benedetto XVI [...] La Bbc parla infatti anche del Crimen Sollicitationis, un documento segreto emesso nel 1962 dal Santo ufficio del Vaticano (che oggi si chiama Congregazione per la dottrina della fede) e che aveva a garante l'allora cardinale Joseph Ratzinger [...] La Bbc non risparmia niente allo spettatore cattolico e mostra testimonianze di chi da bambino fu vittima di abusi di preti. E' un'inchiesta che fa scalpore a maggior ragione perché non è stata mai trasmessa dalla tv italiana. Di recente però un'azienda specializzata ha acquisito il video per proporlo a emittenti italiane [...] Gli utenti cattolici dicono che sia un falso"

Un articolo simile lo trovate anche sul sito Repubblica.it .
Ma di questo non ne parla solo "la Repubblica" ed ecco infatti un elenco di siti che ho trovato fino adesso:


Ora non resta che sperare che il video sia trasmesso dalla televisione (immagino che in caso sarebbe trasmesso su Raitre nel programma Report...) perché solo in questo modo ci potrebbe essere in merito una risposta ufficiale dal Vaticano.
Una Sua risposta è necessaria anche per smentire la notizia nel caso in cui, come sostengono alcuni cattolici secondo l'articolo di "la Repubblica", il video sia uno strepitoso falso.
Sinceramente la possibilità che sia un falso è bassissima visto che a fare questo documentario è stata la BBC e che il documento segreto sottoscritto dall'allora cardinale Joseph Ratzinger "Crimen Sollicitationis" esiste veramente...

2 commenti:

Giorgio ha detto...

Sarebbe anche ora che questi video arrivassero agli occhi ed alle orecchie di tutti, in modo tale che tutti possano rendersi conto dello schifo che vogliono "mascherare con la fede", come direbbe Guccini. Ogni tanto mi chiedo se la colpa del fatto che non siamo affatto un Paese civile non sia proprio del vaticano, che con le sue continue ingerenze nel campo della politica, ci rende quasi un paese medievale...Riflettete!!!

Johnny ha detto...

Grazie per avermi dato la possibilita di riscrivere il commento che era venuto male. Non lo so se questo filmato sia vero o no pero la situazione in America è sicuramente diversa da quella in Italia, qui nn credo che dei preti pedofili possano essere "coperti" dalla chiesa; li invece c'è il rischio che la chiesa cattolica perda credibilità rispetto a quella protestante già preponderante di suo. Se fosse vero sarebbe non condivisibile certo ma comprensibile in un ottica (sbagliata) di "concorrenza tra chiese"