sabato 4 agosto 2007

Sandro Bondi poeta

Ecco la foto di un nuovo poeta. Trattasi di Sandro Bondi, coordinatore di Forza Italia, che ha scritto un libro di poesie dal titolo "Perdonare Dio".
Ho trovato interessante la risposta data ad Antonella Amendola all'interno dell'intervista dal titolo "Con i miei versi grido forza amore" pubblicata sulla rivista "Oggi" del 25 luglio 2007 n°30, che le chiedeva del perché di un titolo così provocatorio:

"E' una frase femminile. La disse Etty Llesum prima di morire ad Auschwitz. Il Novecento se l'è presa con Dio, l'ha incolpato delle nostre fragilità, se l'è chiesto come potesse permettere l'abisso dei campi di concentramento, dei gulag. Ma possiamo voltare pagina rispetto alle ideologie totalitarie solo con il ritrovato amore per Dio e di Dio. Le donne come la Llesum, Edith Stein, Hannah Arendt, hanno capito prima che ci salva l'amore per la vita, mentre l'ideologia è frutto di una visione guerriera, maschile del mondo che sacrifica la vita a idee astratte, ciò che è al dover essere. Io non mi sento immune dal dover fare ammenda, poiché ho aderito al comunismo, da ragazzo, inseguendo l'assoluto".

Certo, non c'è male come risposta...
Ma vediamo alcune poesie riportate sempre su "Oggi" e dedicate alle persone che stima:


A Walter (Veltroni)
Tenero padre
madre dei miei sogni
Anima ulcerata.
Figlio mio
Ritrovato

A Giuliano (Ferrara)
Antro d'amore
Rombo di luce
Parole del sottosuolo
Fiume di lava
Ancora di salvezza

A Veronica (moglie di Berlusconi)
Bellezza del soccorso
sensuale ironia
vigore dell'amore
intrepida solitudine

A Gabriella (sua moglie)
Dolcissimo Padre
Amore unico
Corazza dello spirito
Roccia di lava
Anima fuggitiva

A Francesco (suo figlio)
Mi calmavi
fingendo di dormire
Sembravi tranquillo
ma ti asciugavi
le lacrime
Padre di tuo papà
come sarà
nel momento dell'addio

E chi se lo sarebbe mai aspettato da Bondi? Spero che abbia un futuro da poeta...
Seguendo il suo esempio, anche a me è venuta l'ispirazione per scrivere una poesia...
A Prodi
Speranza di salvezza
Vana illusione
Padre senza carisma
Ciambellano della prassi
Capo popolo
senza potere
Ti invoco:
CANCELLA IL CONFLITTO D'INTERESSI!
Anche per questo
ho votato te

4 commenti:

shilkie ha detto...

quelle sarebbero poesie???
:o
i poeti del mondo si staranno rivoltando nelle tombe o nei loro sonni tranquilli ggghh :p

e la cosa assurda è che trattasi di un politico tra i più importanti di forza italia (e questa cosa parla da sè) nonchè il fatto che gli diano pure importanza a lui e alle sue cagatelle presunte poetiche.

cranfan ha detto...

Povera Italia, la tua poesia è sicuramente meglio delle sue! :P

Anonimo ha detto...

Frasi comuni scritte in "verticale", quotidianità infantili senza senso alcuno... Non dimentichi Onorevole che la Poesia è ARTE!

S.C.

tod315 ha detto...

ci sono capace anch'io a scrivere quelle """poesie""":

A Sandro (Bondi):
Anima inquieta
ovo rotondo
immondo vate
presunto poeta