martedì 26 giugno 2007

Come guadagnare navigando

Oggi vi voglio parlare di un fantastico servizio trovato su internet: Agloco.com
Con questo servizio è possibile guadagnare semplicemente tenendo una piccola barra molto simile a Google Toolbar mentre si naviga.
L'idea è semplice: mentre uno naviga, fa guadagnare dei soldi ai siti, i quali pagano le inserzioni ad Agloco. Agloco nel frattempo, guadagna anche lui e ridistribuisce una parte dei guadagni a chi tiene aperta la sua Viewbar.
Per dare un'idea di quanto le nostre azioni su internet facciano guadagnare dei soldi, basti pensare che Firefox nel 2006 ha guadagnato ben 50milioni di dollari semplicemente con le ricerche fatte nella propria Homepage attraverso il motore di ricerca Google.
Di servizi simili ad Agloco se ne è sempre sentito parlare ma questa volta sembra una cosa seria. Addirittura si leggono su internet chi paragona il successo del giovane Agloco, al successo inspiegabile avuto dal motore di ricerca Google ai suoi inizi, quando gli utenti cominciarono a conoscerlo tramite il semplice passaparola.
Di Agloco ne ha parlato addirittura la famosissima rivista The Economist nell'articolo "Working the crowd" dell'8 marzo 2007.
Ecco alcune parti dell'articolo citato:

"Wikinomics? Crowdsourcing? Mass collaboration? “Long tail” marketing? Nobody is quite sure what to call it, but lots of people are interested inthe way the internet makes it possible for people to organise themselves according to their preferences and habits into tiny niches, access to which can then be bought and sold.
This is unquestionably a huge market—it is, after all, what Google does. Users of the internet giant's search engine and e-mail service provide information about their interests in the form of search terms and e-mail messages. Google is then able to gather up the handful of people who express an interest in an obscure term and provide advertisers with a way to reach them. In effect, Google users trade personal information in return for free use of Google's online services [...]
Yet another example, established by a group of Stanford graduates, is Agloco. “Advertisers, search providers and online retailers are paying billions to reach you while you surf,” says its website. “How much of that money are you getting? You deservea piece of the action.” Like AttentionTrust, Agloco is based on a browser plug-in that tracks users' online activity and then uses this information to allow advertisers to target people with specific interests.Agloco promises to return 90% of ad revenue, sales commissions and other income to its users. In a further twist, those who recruit other users get a cut of the revenue, too. Akshay Mavani of Agloco says the firm is on target to sign up 10m users by July [...]"

Ecco quanto occupa la barra all'interno del vostro schermo:

Per iscriversi basta cliccare qui
Vi ho dato per iscrivervi il mio referral link... Che vuol dire?
Vuol dire che anche voi dovete fare così!
In pratica, una volta iscritti e inserita la barra, potete invitare altri amici a fare lo stesso attraverso un apposito referral, cioè indirizzo. Quanta più gente si iscriverà attraverso il link che date voi, quanto più guadagnerete. Guadagnate fino al 5° livello.
Questo vuol dire che con il primo che si iscrive grazie a voi, guadagnerete il 25% del suo guadagno (in pratica il 25% delle sue ore mensili e questo senza decurtare alcunché al nuovo iscritto); se il vostro primo iscritto farà iscrivere qualcun altro, vi farà guadagnare sempre il 25% e... e così via fino al 5° livello.
Se volete sapere il guadagno in termini proprio economici, questo non ve lo posso dire perché dipende dal guadagno che le compagnie pubblicitarie girano allo stesso Agloco.
Provare però non costa niente e io l'ho fatto subito. Spero lo facciate anche voi, magari anche cliccando sul link che vi ho dato prima così guadagnerei qualcosa in più anche io... :)
Per avere maggiori informazioni basta digitare "agloco" su un qualsiasi motore di ricerca e compariranno centinaia di pagine sull'argomento.
Buon guadagno!

2 commenti:

cranfan ha detto...

Giovi, te le inventi proprio tutte! XD
Io clicco...Però non la uso, già lotto con Google -.-'

Giovanni Tonetti ha detto...

Ciao Paolo, comunque non è una barra che dà fastidio.
La puoi aprire quando vuoi e per guadagnare basta che la tieni attiva per 5 ore al mese: alla fine non sono niente per chi ha l'adsl...
Inoltre non è come la Toolbar di Google che parte sempre ad ogni avvio di Internet Explorer o di Firefox, in questo caso invece devi accedere prima con username e password.

Ciao